Isterectomia

Il rispetto dell’integrità anatomica e funzionale del corpo femminile deve portare ad una riduzione del ricorso all’isterectomia, che spesso può essere sostituita da tecniche conservative.

Tuttavia vi sono casi in cui l’isterectomia è necessaria.

L'intervento può essere eseguito con diverse modalità e cioè per via laparotomica (taglio sull'addome) o mini-invasiva (vaginale, laparoscopica o robotica).

La donna deve essere valutata nel suo complesso, in base al quadro clinico verrà scelta la tecnica più idonea senza trascurare il risultato estetico.